Fisioterapia e Riabilitazione Ultrasuoni

Gli Ultrasuoni sono vibrazioni acustiche non udibili ad alta frequenza (superiori a 20 kHz) prodotte da un generatore di vibrazioni elettriche. Lo scopo è quello di aumentare la microcircolazione e la temperatura, ed hanno la capacità di raggiungere dai 2 ai 5 cm di profondità.


Ultrasuoni

La produzione di ultrasuoni si ottiene sfruttando l'effetto piezoelettrico, che è la proprietà di alcuni cristalli minerali , di produrre vibrazioni comprimendosi e decomprimendosi quando sono sottoposti ad un campo di corrente alternata.

Gli ultrasuoni sono per lo più abbinati ad un altro trattamento (ad esempio Tecar e Laser)

Principali applicazioni:

  • Aderenze
  • Cicatrici
  • Calcificazioni
  • Strappi e stiramenti
  • Epicondilite
  • Tendinite
  • Fascite plantare
  • Condropatie
  • Artrosi

    E' sconsigliata l'applicazione in presenza di protesi metalliche